.
Annunci online

SmaniosaBrace
Nella foresta,dove i rami litigano,le radici si abbracciano..
 
 
 
 
           
       



Modo immane di accadiementi inverosimili
che danno luogo,nelle loro intricatissime
connessioni,alle coincidenze più scellerate,
mentre noi mortali che ci troviamo nel mezzo
di un simile tremendo scompiglio barcolliamo
disperatamente nel buio.




Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro.
Garantito ciò il resto ne consegue naturalmente.
George Orwell






[[Lentamente muore chi diventa schiavo
della'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marea,
chi non rischia e chi non cambia colore
dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.

Lentamente muore chi evita una passione,
chi preferisce nero su bianco
e i puntini sulle ''i''
piuttosto che una serie d'emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio
un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge
il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,
chi rischia la certezza per l'incertezza,
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta
nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge e chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge
l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare.

Lentamente muore chi abbandona
un proggetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti
che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono
qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordiamoci sempre che
essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.
]]

-PABLO NERUDA-





Eroina fertile vincerai tu
Suicida isterico dove sei?
Curami curami adesso no
Io che non so più dove andrò
Pur se vuoi ma io non lo so dove s
ei

Voglio e posso perdere vincerai tu
Sangue in seno voli via lavami
Curami curami ancora un po'
Io che non so più dove andrò
Pur se puoi ma io non lo so io lo non so non lo so
verdena-FUXIA





Capisco come ma
non
capisco perchè


E' inutile sai,
il male che fa
il peso di un bacio.
L'hai dato soltanto
perchè eri da solo.

La colpa dov'è?!
Qua intorno non c'è
Sai dirmi tu dov'è?!
In un giorno che piove

Un giorno che tu
ti senti inutile
Coriandoli a natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
Ma scometto che poi..
Tu te ne andrai

E' semplice ma..
ma non dire che
la vita ti prende
soltanto alle spalle.

Ti ha preso in un giorno in cui ti senti inutile.
Coriandoli a Natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
In un giorno che
ti senti inutile
Coriandoli a Natale
Ma scommetto che poi..
Tu te ne andrai

E' inutile sai
vorrei ma non puoi
toccarmi nel cuore
entrarmi negli occhi
ti ha preso in un giorno che ti senti inutile
Coriandoli a Natale
ed ancora troppo
stanco per ricominciare
Ma scommetto che poi
tu ne ne adrai.

E' inutile sai
il male che fa
il peso di un bacio

dato soltanto
che eri da solo
Coriandoli a Natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.

Ma scometto che poi...
Tu te ne andrai
Tu te ne andrai
Tu te ne andrai...
subsonica

 






Sezionatori d'anime giocano con il bisturi
maggioranze boriose cercano furbi e stupidi
sobillano i malvagi aizzano i violenti
e gli invidiosi indispongono

Intanto Paolo VI non c'è più
è morto Berlinguer
qualcuno ha l'ADS
qualcuno il PRE
qualcuno è POST senza essere mai stato niente
Niente!

Cerco le qualità che non rendono
in questa razza umana che
adora gli orologi
e non conosce il tempo
cerco le qualità che non valgono
in questa età di mezzo

Ha conati di vomito la terra
e si stravolge il cielo con le stelle
e non c'è modo di fuggire
e non c'è modo di fuggire mai
Mai!
Svegliami,svegliami,svegliami...

Io sono perso sono confuso
tu fammi posto allarga le braccia
dedicami la tua notte
la notte successiva
e un'altra ancora
dedicami i tuoi giorni
dedicami le tue notti
oggi domani ancora
stringimi forte coprimi avvolgimi
di caldo fiato scaldami di saliva rinfrescami
vorrei morire oraaa!

Intanto Paolo VI non c'è più
è morto Berlinguer
qualcuno ha l'ADS
qualcuno il PRE
qualcuno è POST senza essere mai stato niente

e trema e vomita la terra
e si capovolge il cielo con le stelle
e non c'è modo di fuggire mai mai
svegliami,svegliami
svagliami..

vieni vieni vieni vieni[e vomita la terra]
vieni vieni vieni vieni[si capovolge il cielo con le stelle]
vieni vieni vieni vieni[arde di sete e vomita la terra]
vieni vieni vieni vieni
CCCP-fedeli alla linea -SVEGLIAMI-




_________________________________________


io non tremo
è solo un pò di me che se ne va
________________________________





C'è bisogno di aguzzare la vista
per capire quali sono gli amici
bisognerebbe restare svegli
per scoprire tutti i nemici
ci vorrebbe un paio di scarpe nuove
per partire,scappare lontano 
e poi seguire una traccia sbagliata  
perdersi meglio 
e non tornare più indietro

Non c'è bisogno di una foto ingiallita
per capire quanto siamo cambiati
non c'è bisogno..No!!
    
Bisognerebbe fermarsi in tempo
non aver fretta ma rallentare
bisognerebbe solo ascoltare
o ancora meglio,cambiar canale
c'è bisogno di stare attenti
nell'osservare la nostra storia
guardarsi indietro e poi capire
che c'è bisogno di più memoria
si,c'è bisogno!
                    
Ci vorebbe una muta di corde nuove
per suonare sempre scordati
c'è bisogno di nuove canzoni
con parole per sognare più for
Bisognerebbe fare sogni grandiosi 
oltre la noia e le nevrosi
Avere cura,aver pazienza
di tutta quanta l'intelligenza...
Si,c'è bisogno!
C'è,bisogno!
si,c'è bisogno!
MODENACITYRAMBLERS-ramblers blues



''...E' ovunque,è intorno a me..è il mondo
che ti è stato messo davanti agli occhi..''
Matrix







''Andare a piedi fino a dove non senti dolore,solo per capire
se sai ancora camminare..''
Subsonica




All around me are familiar faces
Worn out places, worn out faces
Bright and early for their daily races
Going nowhere, going nowhere
Their tears are filling up their glasses
No expression, no expression
Hide my head I want to drown my sorrow
No tomorrow, no tomorrow

And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I'm dying
Are the best I've ever had
I find it hard to tell you
I find it hard to take
When people run in circles
It's a very, very mad world mad world

Children waiting for the day they feel good
Happy Birthday, Happy Birthday
Made to feel the way that every child should
Sit and listen, sit and listen
Went to school and I was very nervous
No one knew me, no one knew me
Hello teacher tell me what's my lesson
Look right through me, look right through me

And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I'm dying
Are the best I've ever had
I find it hard to tell you
I find it hard to take
When people run in circles
It's a very, very mad world ... world
Enlarge your world
Mad world
GARY JULES-Mad World





La vita non è altro che un gioco della follia





Scegliete la vita
Scegliete un lavoro
Scegliete una carriera
Scegliete la famiglia
Scegliete un maxy televisore del cazzo
Scegliete lavatrice macchine lettore cd
e apriscatole elettrici
Scegliete la buona salute il colesterolo
basso e la polizza vita
Scegliete un mutuo a interessi fissi
Scegliete una prima casa
Scegliete gli amici
Scegliete una moda casual e le valigie in tinta
Scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo
con la stoffa del cazzo
Scegliete il fai da te e chiedetevi chi cacchio siete

la domenica mattina
Scegliete di sedervi sul divano
a spappolarvi il cervello e lo spirito
con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze
da mangiare alla fine
Scegliete di marcire di tirare le cuoia in uno squallido ospizio
ridotti a motivo di imbarazzo per gli stronzetti
viziati ed egoisti
che avete figliato per rimpiazzarvi
Scegliete un futuro
Scegliete la vita…

Ma perché dovrei fare una cosa così…
Io ho scelto di non scegliere la vita ho scelto qualcos'altro… Le ragioni?
Non ci sono ragioni…Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina…
Quello che la gente dimentica è quanto sia piacevole
sennò noi non lo faremmo
in fondo non siamo mica stupidi…
Almeno non fino a questo punto e che cazzo!
TRAINSPOTTING 






Come sarebbe la vita senza l'amore?
Così sicura
così calma
così noiosa.
Il nome della Rosa






_______________________________________________
Disordine interiore ma ordine nel paese
_______________________________________________




AMO:
la musica,il gelato,gli amici,il mare di 
sera,le passeggiate in motorino,i sorrisi,i 
cd masterizzati,le nuvole,il tramonto,i gatti,
il mio lampadario,la pioggia di notte,viaggiare,
il thè alla pesca,le stelle,il viola,camminare a piedi
nudi sulla sabbia,gli orecchini strani,le converse,
le risate,i lacci sciolti,la sincerità,disegnare,
ogni tipo di  cioccolato,le candele,le sciarpe,le foto,
dormire,i film al cinema,la mia stanza,
le carezze,il mio cuscino e il mio ippopotamo,
il piuomone blu a righe e il mio ciuffo fuxia.



ODIO:
il formaggio,la sveglia presto,lavare
i piatti,le prese in giro,le parole dette a caso,
il ritardo,l'indifferenza,il vento forte,il rosa 
antico,le cose troppo luccicose,l'assenza,il
telefono che squilla mentre dormo,gli insetti,
le persone che non ascoltano,il karaoke,
i fashion,il lettore scarico in viaggio,fare la valigia,
la pubblicità stupida che interrompe i film,
i reality show,i programmi della 'de filippi',la radio 
in macchina che non prende,i capelli in disordine e
i tacchi vertiginosi.

 


contatto msn:
martonzola@hotmail.it


 
13 settembre 2010

Piazza 7055

E anche questo giorno,il cielo mi ha ascoltata e lei è tornata.

Seguiva la lunga fredda linea di ferro sull'asfalto allontanarsi allo sguardo,correre freneticamente dall'ultimo vetro di un tram. I suoi occhi incantati,le labbra ad accennare un sorriso,c'era una gran folla,ma laggiù,in fondo al tram non c'era tempo e non c'era spazio..

Come quel pomeriggio di pioggia,in bianco e nero
come quell'abbraccio infinito
come chiudere gli occhi e non aver paura
come un bacio sulle mani
come la notte a un portone che ha il profumo del mare e il colore della luna.



.. e i suoi capelli muovevano sinuosamente come curve di binari.
Seguiva la lunga fredda linea di ferro sull'asfalto allontanarsi allo sguardo e non pensava,non rassicurava il domani,non chiedeva di ieri,sorrideva e sentiva il sussuro di un fiamma silenziosa sfiorarle il viso,il collo,le spalle,stringerle le mani,scivolare sui fianchi,girare intorno alle gambe,intrecciarsi fra i piedi e risalire su lungo la schiena e poi adagiarsi sulla pancia e lento,lento,tornare a bruciare al focolare.
Un sussurro,un segreto nella notte,lungo la corsa,ritorna con lei lassù,improvvisa fra gli archi,a illuminare d'argento,a raccontare di nuovo una storia senza tempo e senza spazio.

sì,anche questa volta il giusto cielo mi ha ascoltata.




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 13/9/2010 alle 23:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

27 luglio 2010

no more balloons for me

Le piccole cose che sai ignorare
che rendono te qualcuno da perdonare
che in fondo si vedono se impari a guardare






permalink | inviato da SmaniosaBrace il 27/7/2010 alle 18:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

20 luglio 2010

Scumpigghiu

arrivau u mbernu ma na spera i suli c'è sempi.

Me la mangierei anche io la sabbia del mio mare
me lo stamperò addosso il mio mare
me lo porterò dietro il sapore della salsedine
e mi farò cullare dalle onde.
Cullare,cullare,cullare.. in questo mare di città.
mi farò
cullare.

Dimmi solo che verrai
dove sei adesso? dove stai navigando?

dove sei mia signora del cielo questa notte,dov'è nascosta l'altra tua metà?
Vieni,vieni con me. Non aver paura a tuffarti,ti starò vicino se vorrai aggrapparti.
Fidati di me,non aver paura e
tuffati.




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 20/7/2010 alle 23:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

19 luglio 2010

Serenate Balcaniche

e se....








permalink | inviato da SmaniosaBrace il 19/7/2010 alle 4:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 luglio 2010

Do you want a perfet skin?

Pronto? Salve,ci servirebbe il taxi più grande che avete. Siamo cinque persone e un contrabasso.. Tu.. tu.. tu.. tu.. tu.

Sono sveglia da ventiquattro ore ormai. Ho visto un'alba fra la rete di un cavalcavia e le teste folte degli alberi alla fermata di un autobus, ho visto due tramonti venirmi a prendere e riportarmi poi a casa. Ho fatto una lunga strada sbriciolando il tempo fra le mani e adesso mi ritrovo con un pugno di sabbia dorata. Piccoli granelli luccicanti,così fini che non li posso tenere stretti ancora per molto e a poco a poco scivolano fra le dita,cadono giù lasciandosi perdere nell'aria in strisce preziose. Io da qui,non posso far altro che guardarle luccicare nella notte.

Bruciano gli occhi, mi ricordo di aver sognato strade familiari che al risveglio non riconosco più. Bruciano gli occhi e ti chiedo fra i palazzi in biaco e nero,ti chiedo.. raccontami,chi sei.

Cos'è che trascini con te nella tua rete? Liberala,lasciala libera di raccogliere in nuovi blu.
Se solo non avessi paura. Tu.
E' ancora notte,e io cammino per le strade,esco da qui e ti vengo incontro,solo per guardarti da lontano.. è buio. Lei non tradirà mai la sua luce,solo la forma.

Bruciano gli occhi e resterò qui in silenzio,questo sarà per sempre il mio unico modo di parlare. E poi il silenzio allena la mente no? Ma cos'hai altro da pensare. Non c'è da pensare.

Chiudo gli occhi,sento il calore della mani che battono una contro l'altra,un suono unico e distinto,di fondo una dolce cantilena.. basta un gesto e lei sarà finalmente libera.

Aspe-r-tterò.
Schiena dritta contro il vento.
sempre





permalink | inviato da SmaniosaBrace il 9/7/2010 alle 23:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

20 giugno 2010

La sposa del vento. Atto unico,ciclico.

Il mare,il vento,il pescatore,gli scogli e l'alba.

''.. il sipario resta,io me ne vado..'' a sedere sulle poltrone di velluto rosso fra la folla,a guardare.




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 20/6/2010 alle 22:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

4 giugno 2010

Disse la Luna al Pescatore..

..Sbaglia,ma scegli!




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 4/6/2010 alle 23:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

2 giugno 2010

Il mare,le onde,il vento.

M'hai detto: Ti amo
Ti dissi: Aspetta
Stavo per dirti: Eccomi
Tu m'hai detto: Vattene




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 2/6/2010 alle 0:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

20 aprile 2010

Sposa del vento

Mi hai costretto a perderti




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 20/4/2010 alle 14:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

17 marzo 2010

Mi tiene dolce

Come posso ritrovare una struttura
se non ho più un pensiero strutturato?

Non potrei tollerare una vita così.

Loro mi ameranno per ciò che mi distrugge
la spada nei miei sogni
la polvere dei miei pensieri

Ogni complimento mi ruba un pezzo d'anima.




Io non so una,non sarò mai una,io sono molte
Martina è solo una base,tutta la verità risiede nel suo essere attraverso il battito del cuore degli altri
battito a battito
lentamente
battito a battito

Vivendo tra flussi immensi di emozioni,di sensasioni
dimensioni private,anime che traspirano l'essenza del sentire e dell'esprimere quel grande terremoto che è dentro di noi,di me.

Lentamente vivere ogni singolo sussulto
..e raccontare.

Lentamente tutti
me.






permalink | inviato da SmaniosaBrace il 17/3/2010 alle 12:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

2 marzo 2010

Non esiste il caso,esistono gesti e parole,esiste averlo capito..

''A quel tempo danzavano per le strade come pazzi, e io li seguivo a fatica come ho fatto tutta la vita con le persone che mi interessano, perchè le uniche persone che esistono per me sono i pazzi, i pazzi di voglia di vivere, di parole, di salvezza, i pazzi del tutto e subito, quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d'artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno <<Oooooh!>> ''





ENERGIA
SOGNO ED ENERGIA




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 2/3/2010 alle 22:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

28 febbraio 2010

Per cento cento mila

Ma è qui che cambierà
e si mescolerà
e ricomincierà
da qui.



Una percussione infinita di sensazioni,brividi,luci e calde voci.. Un'energia di anime su un altro palco che non è questa realtà.


Mi sei dentro,traspiri dai pori,entri fino in fondo alle viscere,mi scuoti i capelli,mi gonfi le vene,mi bruci la pelle,tu sei dentro me in ogni singolo,piccolo,infinitesimo tratto di questo corpo.
ti sento


Dovessi piegarci
tutta la vita,pur di arrivarci anche una volta sola.
tutta la vita.




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 28/2/2010 alle 23:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

19 febbraio 2010

Gusci di ricci

Ok,il punto è uno:

la devo smettere di legarmi così.

Ora,perchè mi dovrei sempre preoccupare di tutto e di tutti quando non mi preoccupo di me?
...perchè dovrei stare a rimurginare il cervello ore intere?
...perchè dovrei aspettarmi qualcosa dal mondo là fuori?
...perchè dovrei credere che qualcuno o qualcosa prima o poi mi ripaghi?
...perchè dovrei illudermi di un solo pensiero?
...perchè dovrei pensare che qualcuno faccia qualcosa per me?
...perchè non scendi da lì? Ooooh,Martina? E scendi!

E allora perchè?

Perchè sei fatta così e basta.
Sei maledettamente fatta così

Tanto alla fine lo sai che non è vero.. è solo che a volte vorrei sentirmelo dire
tutto qui.




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 19/2/2010 alle 17:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

18 febbraio 2010

Avanza un goccio?

E' in questi momenti che non credo più a niente
che la notte mi tiene sveglia
che il mio petto vibra di rabbia e la mia bocca vorrebbe urlare le sue incomprensioni.
Non voglio sapere più niente
non voglio capire
voglio solo il profumo del mare,il suo blu,la sua morbidezza..

Tengo le mani strette sulle orecchie che adesso
sanguinano,sanguinano..
Strette.

Zitti,non sprecate ossigeno
Zittiiiiiiii inutili

Silenzio!




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 18/2/2010 alle 13:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 febbraio 2010

Trovatori sulle rive del mare di città..

Ah,ma l'erba suavemente delicata
di un profumo
che da gli spasimi..


Tutto il mio folle amore
Lo soffia il cielo



lo soffia il cielo                               
                             lo soffia il cielo
 

Lo    

soffia


il    cielo..



                                                                                     ...così




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 15/2/2010 alle 0:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

3 dicembre 2009

Chista è la me casa e staiu aundi mi pari..



Forse è il momento che il sole giri di nuovo
facendosi amare dalle pelli e dagli occhi
riflettendo i colori delle sensazioni
diffondendo profumi




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 3/12/2009 alle 14:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

8 novembre 2009

Quel gioco maledetto..

Riscopro vecchie canzoni e con loro riaffiorano vecchi pensieri che fanno parte di un passato ancora troppo presente.
E fuori piove,piove come non mai.. Ogni goccia d'acqua è un attentato alla mia stabilità,alla mia disperata ricerca tra alte barriere e profonde voragini,di una strada nuova da seguire.
Qualcosa mi blocca
ancora
Cos'è che mi rimanda a te? Una volta,un'altra volta e un'altra volta e un'altra volta e..
E' come una maglia che a poco a poco si sfila,lenta si distrugge,ogni passo avanti è una condanna a morte,una sentenza definitiva di non ritorno per una realtà che fa parte solo della mia mente,ormai labile,irrangiungibile.
Ma è una sfida alla mia debolezza

                        sono soltanto parole per me,che la distanza ora complica

C'è solo la pioggia e una vecchia canzone qui
Continua battente e io..
io
maledico te
maledico la notte
maledico l'importanza delle tue facili parole
maledico la tua lingua
maledico quella stanza buia
maledico quel gioco bastardo
maledico me
che ci ho creduto
    
       so che avremmo ancora bisogno di crederci

                               ci resta solo il disegno del tempo

è la maledizione che mi porta adesso a sfidarti
se solo mai un giorno ti avrò,sarà un gioco molto più difficile.
 

ma qui tu scivoli a fondo e non hai
rifugio per sciogliere il peso che c'è
                           in me
è tardi in me





 







permalink | inviato da SmaniosaBrace il 8/11/2009 alle 19:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

7 novembre 2009

Quasi mi tremano le mani

Ho bisogno di tornare a scrivere su di te.





''Per sparare la mia verità che non è inchiostro nero
ma sangue che grandina gioia
..''




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 7/11/2009 alle 1:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

13 maggio 2009

... si tradirà sempre la luce.

La verità
è un'atto d'amore.







nulla al caso




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 13/5/2009 alle 23:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

6 aprile 2009

Cadere in piedi e non coinvolgersi..

Essere sinceri non ci interessa affatto
vogliamo cose impossibili
e quando le abbiamo sfasciamo tutto
Il tempo fa paura,lo utilizziamo male







Siamo abili non vedi..




permalink | inviato da SmaniosaBrace il 6/4/2009 alle 13:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

*- Blog -*








- **laScemaMmmiaaa**
- Sha
-°°**RuGgErOoOo**°°
- Ale
MalediMiele
- Ddddavide
- Samueke
-°°LeCronacheDiBovalino°°-
-°bluOltremare°-
-Fabbbbio-
-SkiZziDiMare-
-*IlVoloDellAnGeLo*-
-*°LO..senza titolo°*-
-ZeRoAssoluto--GiaNniCè-
-ScriPtaManenT-
-°*AsPhaRa*°-
-LacrimeDelVento-
-°DifettoUniversaLe°-
-L'animaDelVampiro-
-L'artista-
-BloggerSmemorato-
-Irlanda-
-Veglie-
-Francesca-Lu-
-*OH YEAH*-
-°Marita°-
-EtnicaDanza-
-PiccolaIena-
-RiccioSpensierato-
-Irek-
LaStanzadeiFantasmi
VOCE LIBERA VOCE LIBERA VOCE LIBERA VOCE LIBERA


>MIUSIC<
Afterhours
MarleneKuntz
Verdena
Subsonica



me l'avete letto 49552 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     luglio